logo MyPortal
Inizio pagina Salta ai contenuti

Comune di Rovigo

Provincia di Rovigo - Regione del Veneto


Contenuto

News

Errore caricamento immagine.

Grandi emozioni con la Banda della Guardia di Finanza che ha dato il via alle celebrazioni del bicentenario del Teatro Sociale


COMUNE DI ROVIGO
Ufficio Stampa: Paola Gasperotto
Tel 0425/206102
e-mail: ufficiostampa@comune.rovigo.it

 

 

Grandi emozioni con la Banda della Guardia di Finanza che ha dato il via alle celebrazioni del bicentenario del Teatro Sociale


Grande serata e grandi emozioni. Il concerto della Banda della Guardia di Finanza, che ieri sera ha dato il via ufficiale alle celebrazioni del Bicentenario del Teatro Sociale, è stato un vero successo.
Una serata di bella musica, promossa da Confindustria Venezia-Area Metropolitana di Venezia e Rovigo, dalla Camera di commercio di Venezia e Rovigo e dalla Fondazione Rovigo Cultura, realizzata come anteprima ai festeggiamenti di questa importante tappa per il Teatro Sociale di Rovigo, uno dei 28 di tradizione in Italia.
La Banda musicale della Guardia di Finanza, nata nel 1926 e formata da ben 102 esecutori, diretta dal colonnello Leonardo Laserra Ingrosso, è tornata a Rovigo dopo ben 17 anni, per un'occasione davvero unica.
Ad aprire la serata, l'esecuzione della Danza delle ore, tratta dal terzo atto de La Gioconda di Amilcare Ponchielli, opera con la quale Beniamino Gigli debuttò a Rovigo il 14 ottobre del 1914. La serata è proseguita con “L'inno del sole” tratto da Iris di Pietro Mascagni e via via con dieversi brani legati alla storia del nostro teatro, per concludere con due esecuzioni jazz.
Un viaggio nella musica più bella con tante emozioni e tanti applausi dalle numerose autorità intervenute e da tutti i presenti che hanno riempito il teatro.
Il Commissario straordinario Nicola Izzo ha sottolineato il bel momento per la città. “Una delle eccellenze rodigine compie i suoi 200 anni in un tempio dove attraverso la musica c'è armonia e concordia. Quindi anche la città dovrebbe eleggerlo a suo momento di riferimento perché con la concordia, l'armonia e con l'unità si possono sostenere e portare avanti tutte le iniziative possibili che portano alla valorizzazione della realtà rodigina


Rovigo, 05/04/2019
Comunicato n. 202/19

Allegati Notizia

Data ultimo aggiornamento: 08/04/2019
Piazza Vittorio Emanuele II, 1 - 45100 Rovigo | Centralino 0425.2061 - Fax 0425.206354
P.Iva / C.F. : 00192630291
E-mail: urp@comune.rovigo.it | PEC: comunerovigo@legalmail.it
RSS:
News | Eventi