logo MyPortal
Inizio pagina Salta ai contenuti

Comune di Rovigo

Provincia di Rovigo - Regione del Veneto.


Contenuto

News

Errore caricamento immagine.

DONNE DA PALCOSCENICO 2020 – il Lavoro di Essere Donna

DELITTO NEL SILENZIO, Anteprima di Minimiteatri


Ultimo appuntamento per la VI edizione di Donne da Palcoscenico. Sabato 8 agosto, alle 21, nel Chiostro ex Monastero Olivetano,  andrà  in scena Delitto nel Silenzio, liberamente tratto da Delitto all’isole delle capre di Ugo Betti, anteprima e nuova produzione di Minimiteatri con Barbara Chinaglia, Giorgia Brandolese e con LICIA NAVARRINI, testo e regia di Letizia E.M. Piva, scenografie e costumi di Thierry Parmentier. La rassegna è organizzata da Minimiteatri in collaborazione con il Comune di Rovigo.
«È ben vero che il suo è un mondo tutto percorso e corroso da vizi segreti, tutto una collusione di turpissimi istinti». Così scriveva il critico teatrale Silvio d’Amico a proposito della produzione di Ugo Betti. Delitto all’isola delle capre non fa eccezione: sullo sfondo di un immediato dopo guerra, quando alcuni uomini fanno ritorno ed altri no, quando gli uomini che ritornano hanno dentro di sé misteriosi avvenimenti che li hanno trasformati, tre donne, la moglie del militare ucciso in guerra, la sorella di lei e la figlia orfana di padre, rimaste sole a portare avanti una povera quotidianità intessuta di silenzio e di fatica, vivono l’insediamento di un reduce nella loro casa.  Le relazioni tra le tre donne e con il neo arrivato si dipanano man mano, fino al sorprendente epilogo. La rielaborazione di questo testo, che prende il titolo di Delitto nel silenzio, si concentra sui personaggi femminili, facendo leggere sul volto delle donne le dinamiche tra loro e con l’“ospite” maschile. I dialoghi escludono la voce dell’attore e ne fanno comprendere la personalità solo attraverso le parole delle attrici; il maschio fisicamente non c’è, ma gli esiti della sua presenza sono vissuti sulla scena tanto più intensamente proprio in virtù del nascondimento dell’uomo.  Tale struttura consente di concentrare l’attenzione sulle dinamiche femminili che nascono da un vissuto d’isolamento sociale in cui la vita si dibatte tra silenzio e umili lavori, e si sviluppano nel magma delle passioni.
Licia Navarrini commenta: «La mia prima collaborazione con Minimiteatri risale al 2012, il sodalizio artistico con Gabbris Ferrari, il ritorno nella mia città natale, sul palcoscenico del teatro sociale punto di partenza del mio amore per il teatro, ha reso quel primo incontro quasi “magico”: dopo aver calcato tutti i palcoscenici italiani ero finalmente a “casa”! Condivido moltissimo del pensiero artistico e della poetica di Minimiteatri e attraverso le molte collaborazioni prima con il compianto Gabbris e poi con Letizia Piva sento di essere cresciuta e di aver contribuito a fare crescere questa eccellente compagnia di produzione teatrale. La rassegna Donne da palcoscenico è un progetto ambizioso e necessario che proietta Rovigo in un ambito di ricerca di nuovi linguaggi teatrali a livello nazionale. Il tema di quest’anno il Lavoro di Essere Donna è particolarmente prezioso e lo è ancor più contestualizzato a questo periodo post covid, essere donna, così come essere artista, è un lavoro raramente riconosciuto come tale, entrambi, donne e artisti, pagano lo scotto della “necessità” di fare ciò che fanno, ma questa necessità per avere un ordine, per acquisire significato, necessita di molto lavoro, lavoro interiore, spesso inascoltato, frainteso e quel che è peggio, Invisibile».

Biglietto intero a € 12,00, ridotto (under 12 e over 65) € 10,00. Prenotazione obbligatoria tramite mail info@minimiteatri.it o via telefono al numero 3517580230.


La Rassegna Donne da Palcoscenico 2020 – il Lavoro di Essere Donna è stata resa possibile grazie al contributo fondamentale di: Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo, Fondazione Banca del Monte di Rovigo, Rovigo Banca, Lions Club Rovigo, ANCE Rovigo, Carla import sementi.




 
Rovigo, 07/08/2020
Comunicato n. 551/20


Data ultimo aggiornamento: 17/08/2020
Piazza Vittorio Emanuele II, 1 - 45100 Rovigo | Centralino 0425.2061 - Fax 0425.206354
P.Iva / C.F. : 00192630291
E-mail: urp@comune.rovigo.it | PEC: comunerovigo@legalmail.it
RSS:
News | Eventi