logo MyPortal
Inizio pagina Salta ai contenuti

Comune di Rovigo

Provincia di Rovigo - Regione del Veneto


Contenuto

Calendario

Calendario eventi
« Novembre  2018 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30    
             

News

Errore caricamento immagine.

Intervento Sindaco Massimo Bergamin - Cerimonia 4 novembre


Intervento Sindaco Massimo Bergamin - Cerimonia 4 novembre


Autorità militari, civili, religiose, rappresentanti delle associazioni dei combattenti e reduci, studenti, cittadini tutti, vi porto il saluto della città di Rovigo.

Oggi celebriamo i cent'anni dal
4 novembre 1918 che segno' la fine del 1° conflitto mondiale vinto dall'Italia.

Questa data è divenuta la giornata dedicata alla Forze Armate, giorno in cui, tutti noi, ricordiamo chi ha sacrificato le proprie vite per l'ideale di Patria, per la difesa dei confini e per la libertà e la pace dei propri concittadini.

Mai come in questi giorni in cui siamo alle prese con emergenze in tutta Italia e, in particolare, in molte comunità del nostro amato Veneto - comunità tutte a cui va il nostro pensiero e la nostra solidarietà - ecco, specialmente in questi momenti, ma non solo, le Forze Armate sono il punto di riferimento, il barlume di speranza, sono coloro a cui affidiamo la fragilità delle nostre vite.

Anche la nostra città ha attraversato giorni difficili nella settimana appena trascorsa, e il supporto strategico da parte di tutte le Forze dell'Ordine è stato pieno e costante. Come sono stati fondamentali tutti i volontari che, a fianco delle nostre forze dell’ordine, hanno lavorato ininterrottamente diversi giorni e diverse notti. Un abbraccio anche a voi, donne e uomini della Protezione Civile, delle Associazioni, delle parrocchie. Rovigo vi dice grazie, grazie anche a nome di chi, invece di rimboccarsi le maniche, ha preferito strumentalizzare condizioni metereologiche avverse, attaccando ed offendendo tutto e tutti.

Ma io, oggi, sono qui non per dimenticare o disprezzare chi, difronte all’emergenza ha preferito voltarsi dall’ altra parte, ma sono invece qui per ricordare ed abbracciare uno per uno, a nome di tutta la comunità, tutte le Forze Armate. A loro va pubblicamente il mio grazie per avere dimostrato attenzione, cura e dedizione completa e totale alla nostra comunità senza mai far mancare il sostegno, la disponibilità anche oltre il normale orario di lavoro.

Un supporto che non è stato solo professionale, ma umano, mostrando che, sotto una divisa, ci sono persone che incarnano i valori di dedizione e difesa in qualsiasi momento della loro vita.

A tutti coloro che ogni giorno si occupano di tutelare, preservare e amare questo Paese, esprimo tutta la mia più infinita gratitudine augurando che le Forze dell'Ordine italiane - le cui capacità sono riconosciute in tutto il mondo - continuino a mantenere alto il valore e l'onore di tutti coloro che, cent'anni fa - e non solo - sacrificarono la loro vita per tutti noi.

Perchè non dovete mai dimenticare che noi, cittadini di Rovigo, popolo di questa meravigliosa terra chiamata Polesine, siamo e saremo sempre al vostro fianco, fino all’ultimo respiro.

W l'Italia, e W le Forze Armate!

 

 

 

 

 


Data ultimo aggiornamento: 09/11/2018
Piazza Vittorio Emanuele II, 1 - 45100 Rovigo | Centralino 0425.2061 - Fax 0425.206354
P.Iva / C.F. 00192630291
E-mail: urp@comune.rovigo.it | PEC: comunerovigo@legalmail.it
RSS:
News | Eventi