logo MyPortal
Inizio pagina Salta ai contenuti

Comune di Rovigo

Provincia di Rovigo - Regione del Veneto


Contenuto

News

Errore caricamento immagine.

I talenti di ART hanno conquistato il Teatro Sociale


COMUNE DI ROVIGO
Ufficio Stampa: Paola Gasperotto
Tel 0425/206102
e-mail: ufficiostampa@comune.rovigo.it

 

 

 

I talenti di ART hanno conquistato il Teatro Sociale

I Giovani artisti di ART conquistano il Sociale. Tutti e dieci i protagonisti che sabato si sono esibiti sul palco del nostro Teatro, hanno dimostrato di avere davvero tanto talento. Un talento pienamente riconosciuto dal numerosissimo pubblico presente che ha applaudito durante tutta le serata.
L'iniziativa promossa dal Comune di Rovigo, assessorato alla Cultura e Politiche giovanili con il Forum dei Giovani, è stata un vero successo.
Entusiasmo, capacità, talento, sono le parole che hanno contraddistinto lo spettacolo fatto da giovani che hanno dimostrato quanto Rovigo sia una città viva e ricca di ragazzi propositivi, oltre che di doti artistiche.
A condurre la serata il simpatico e spigliato Leonardo Vallese segretario del Forum dei Giovani, ribattezzato “Pippo Baudo” dall'assessore alla Cultura Alessandra Sguotti, per l'occasione “valletta speciale”, che con grande soddisfazione ha detto: “Questa è una serata speciale ricca di emozioni da parte di tutti e deve essere la prima di tante edizioni future”.
Prima di dare il via alle esibizioni il Forum si è presentato nella sua composizione e diverse attività, a partire da Giacomo Ruzzante nel Fai, Alberto Indani nella Cri, Giacomo Capovilla, vicepresidente, nel Teatro Nexus e la più giovane componente del Forum Zoe Schiesari di 14 anni. Poi via via, la serata è entrata nel vivo con i dieci talenti alternati da simpatici siparietti. Ospite, l'attore rodigino Andrea Zanforlin che ha esternato l'amore per la propria città e sottolineato la valenza dell'iniziativa, definita una vera e propria risorsa.
A metà spettacolo, l'intervista al sindaco Massimo Bergamin, da parte del presidente del Forum Giacomo Gasparetto, che non ha risparmiato domande al primo cittadino.
“Abbiamo sempre detto che questo Teatro deve essere aperto a tutti – ha detto il sindaco -, in questa stagione festeggiamo i 200 anni di quello che è uno dei 28 Teatri di tradizione in Italia. Il nostro obiettivo è di farlo conoscere a sempre più gente e più giovani. Questa sera è sicuramente un buon auspicio”.

 

 

 

Di seguito i nomi dei giovani artisti che si sono esibiti sabato.
Martina Ferrari con un brano di Mina; il gruppo Swan (3 ragazze) Anna Colombo, Giorgia Ravanello, Jessica Corsato, ha portato sul palco due brani. Uno originale l'altro una cover; Enrico Manfrin, ha riproposto un sostegno musicale coerente con lo spettacolo. Con la sua tastiera ha creato una base sul momento registrando suoni e inventando nuove melodie; Luca Boscolo ha riprodotto un'inedita rappresentazione teatrale scritta di suo pugno che ha come tematica il rapporto tra l'uomo e la natura., dal titolo “Performance umana”; Aurora Bandinelli ha cantato la cover della canzone “Pace” cantata da Arisa e scritta da Giuseppe Anastasi; il gruppo I Sofisti con Marco Tomasin, Giovanni Ballo, Davide Guarise, Filippo Zattin, Leonardo Miotto, ha portato un brano scritto da loro dal titolo “Reset”; Michele Ballo Bertin ha eseguito con violoncello il brano “Variazioni di bravura sul tema del Mosè” di G. Rossini e il brano “Requiebros” di Gaspar Cassadò; Giovanni Guarnieri ha cantato due canzoni. La prima, una cover del brano inglese “She's got a way di Billy Joel e la seconda una canzone scritta da lui stesso: “Lascia cadere le foglie”; Mattia Rossi ha recitato un monologo da lui reinterpretato ispirandosi alle riflessioni del protagonista del libro di Oscar Wilde “Il ritratto di Dorain Gray”; il Gruppo Semenza con Mattia Angeli, Lorenzo De Vincentis, Michele Sigolo, Jacopo Borella, ha presentato due brani: “Un minuto di casino” e “Supereroi”.


Rovigo, 29/11/18
Comunicato n. 796/18

Allegati Notizia

Data ultimo aggiornamento: 07/12/2018
Piazza Vittorio Emanuele II, 1 - 45100 Rovigo | Centralino 0425.2061 - Fax 0425.206354
P.Iva / C.F. 00192630291
E-mail: urp@comune.rovigo.it | PEC: comunerovigo@legalmail.it
RSS:
News | Eventi