logo MyPortal
Inizio pagina Salta ai contenuti

Comune di Rovigo

Provincia di Rovigo - Regione del Veneto


Contenuto

News

Errore caricamento immagine.

“Callido Project”: nuove musiche per gli organi storici


Giovedì 16 luglio – ore 21 – Tempio della Rotonda

COMUNE DI ROVIGO
Ufficio Stampa: Paola Gasperotto
Tel.0425/206102
e-mail: ufficiostampa@comune.rovigo.it

Giovedì 16 luglio – ore 21 – Tempio della Rotonda
“Callido Project”: nuove musiche per gli organi storici


Appuntamento con “Callido Project” alla Rotonda di Rovigo.  Giovedì 16 luglio  alle 21 al Tempio della Beata Vergine del Soccorso, Perer sarà il primo interprete di  “Klangsauger” di Baldi. L’ingresso è gratuito

Giovedì 16 luglio 2015 ore 21.00
Tempio della Beata Vergine del Soccorso, Rovigo
DENIEL PERER, organo

SCARLATTI Toccata per organo
MERULA Capriccio cromatico
SPETH Partite sopra l’Aria della Pasquina
PASQUINI Toccata con lo Scherzo del Cucco
SCARLATTI Sonata K 513    
VALERJ Sonata VII
BALDI Klangsauger (Commissione AVAM, prima esecuzione assoluta)



Tra il 10 e il 17 luglio 2015 quattro première di nuove musiche scritte per gli organi Callido delle Province di Padova e Rovigo, promosse da AVAM/Associazione Veneta Amici della Musica grazie al sostegno di Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo


Non più polverosi oggetti relegati all’accompagnamento liturgico, ma protagonisti delle più recenti tendenze artistiche. Grazie a “Callido Project” gli organi meccanici del Settecento veneto – e in particolare quelli costruiti dall’organaro padovano Gaetano Callido (Este, 1727-Venezia, 1813) – a tornano a parlare il linguaggio d’oggi.

E’ l’essenza del progetto ideato da AVAM/Associazione Veneta Amici della Musica, realtà che da quasi 30 anni promuove il grande repertorio classico in tutto il Veneto su incarico della Giunta Regionale, e realizzato grazie al fondamentale sostegno di Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo tramite il Bando “Culturalmente” che sostiene la creatività giovanile.

AVAM ha riunito quattro giovani compositori e quattro giovani organisti intorno ad altrettanti tra i più preziosi strumenti firmati da Callido, custoditi nelle province di Padova e Rovigo: al Duomo di Cittadella (PD) (non datato), alla Chiesa di Ognissanti di Padova (1785), del Tempio della Beata Vergine del Soccorso di Rovigo (1767) e della Chiesa di Santa Margherita di Presciane di San Bellino (RO) (1782).

Gli otto artisti hanno in media poco più di trent’anni. Leonardo Schiavo di Vicenza, Orazio Sciortino di Milano (ma messinese d’origine), Zeno Baldi e Giovanni Bertelli, entrambi veronesi, sono i compositori, che a dispetto della giovane età hanno già ricevuto commissioni da prestigiosi enti quali La Biennale di Venezia, Teatro La Fenice, Radio France, Festival MITO... Leonardo Carrieri di Rovereto, Felix Marangoni di Venezia, Enrico Bissolo di Verona, Deniel Perer di Feltre, sono gli organisti, il cui valore è già stato premiato in importanti concorsi internazionali, dal “Buxtehude” di Lubecca al “Hofheimer” di Innsbruck.

I quattro concerti del cartellone callidiano occuperanno la settimana dal 10 al 17 luglio 2015: venerdì 10 luglio a Cittadella Carrieri presenterà la première di “Soliloquio” di Sciortino; lunedì 13 luglio a Padova Marangoni terrà a battesimo la “Toccata per organo” di Schiavo; giovedì 16 luglio a Rovigo Perer sarà il primo interprete di  “Klangsauger” di Baldi; venerdì 17 luglio a Presciane di San Bellino Bissolo debutterà la “Canzone prima della Canzone” di Giovanni Bertelli. Tutti i pezzi freschi di inchiostro saranno introdotti da brani della grande tradizione organistica europea di Buxtehude, Scarlatti, Froberger, Frescobaldi, Sweelink, Merula, Bach, Mozart… solo per citarne alcuni.

Compositori e organisti non sono stati gli unici giovani coinvolti nel progetto. Nello spirito del Bando “Culturalmente”, infatti, “Callido Project” è un bell’esempio di startup under35 che conta a oggi 24 persone tra collaboratori e volontari: grafici, webdesigner, social media manager, musicologi, redattori, tecnici del suono, addetti all’organizzazione e alla comunicazione. Tutti insieme hanno reso possibile anche la realizzazione del sito www.callidoproject.it, l’innovativa piattaforma web dedicata al patrimonio organario di scuola veneta già premiata tra i 10 migliori progetti di innovazione culturale a CulT Venezie – Salone europeo della cultura 2015.

I concerti avranno inizio alle ore 21, ma i più curiosi avranno la possibilità di vedere da vicino gli strumenti dalle ore 20 grazie all’iniziativa “Cantorie aperte”.

L’ingresso è libero e gratuito.

Info: Associazione Veneta Amici della Musica, Padova Tel. 049 8074685 www.callidoproject.it



Rovigo, 13/07/15
Comunicato n. 296/15




Data ultimo aggiornamento: 14/07/2015
Piazza Vittorio Emanuele II, 1 - 45100 Rovigo | Centralino 0425.2061 - Fax 0425.206354
P.Iva / C.F. 00192630291
E-mail: urp@comune.rovigo.it | PEC: comunerovigo@legalmail.it
RSS:
News | Eventi