logo MyPortal
Inizio pagina Salta ai contenuti

Comune di Rovigo

Provincia di Rovigo - Regione del Veneto.


Contenuto

Attività rumorose temporanee (richiesta di deroga ai limiti di rumorosità)

Dove rivolgersi

Servizio Ambiente ed Ecologia
Indirizzo  Via Badaloni, 31
Telefono  0425.206442/443
Dirigente  Michele Cavallaro
Fax  0425/206453
Email  informambiente@comune.rovigo.it

Fonti normative

  • D.P.C.M. 1 marzo 1991 “Limiti massimi di esposizione al rumore negli ambienti abitativi e nell'ambiente esterno”
  • Legge del 26 ottobre 1995 n. 447 “Legge quadro sull'inquinamento acustico”
  • D.P.C.M. del 14 novembre 1997 "Determinazione dei valori limite delle sorgenti sonore"
  • Legge regionale 10 maggio 1999, n. 21 “Norme in materia di inquinamento acustico”
  • Piano di zonizzazione acustica del territorio comunale
  • Regolamento per il controllo delle attività rumorose

Ente titolare (organo tecnico incaricato dell’istruttoria)

COMUNE DI ROVIGO
Servizio Ambiente
Via Badaloni 31
45100 ROVIGO 

Informazioni di dettaglio

L'autorizzazione in deroga ai limiti di rumorosità e/o agli orari contiene le prescrizioni per limitare il più possibile il disturbo a terzi.
Agli articoli 7-11 del Regolamento per la disciplina delle attività rumorose sono riportati i criteri generali, i limiti e gli orari per le attività di cantiere, mentre agli articoli 12-17 sono previsti i limiti, gli orari, la durata delle varie tipologie di manifestazioni e le prescrizioni generali.
Attività di spettacolo/intrattenimento
Per le attività di spettacolo che comportano il superamento dei limiti di rumorosità è necessario ottenere delle autorizzazioni in deroga, secondo quanto previsto dall’art. 6 – com. 1 – lettera h della Legge n. 447 del 1995.
La richiesta di autorizzazione in deroga ai limiti di rumore deve essere presentata dal soggetto avente potere di rappresentanza della Ditta/Società/Associazione che organizza/gestisce una manifestazione o spettacolo contestualmente alle richieste di licenze accessorie o principali di spettacolo sia per attività continuative sia per manifestazioni temporanee.
Attività di cantiere
Per le attività di cantiere che comportano il superamento dei limiti di rumorosità è necessario ottenere delle autorizzazioni in deroga, come previsto dall’art. 6 – com. 1 – lettera h della Legge n. 447 del 1995.
Le richieste di autorizzazione in deroga ai limiti di rumore per attività di cantiere devono essere presentate dal legale rappresentante dell’impresa esecutrice dei lavori indicata nel procedimento edilizio.

Cosa fare

La domanda ai sensi dell'art. 1 comma 4 del DPCM 1/3/91, va presentata in bollo da euro 16,00 alla sezione Ambiente del Comune di Rovigo utilizzando la modulistica fornita dallo stesso o scaricabile dal sito.

Procedimento

L'autorizzazione viene redatta e rilasciata dal Settore Ambiente.
Al titolare viene comunicato con notifica/comunicazione telefonica che il ritiro può essere effettuato previa presentazione di 1 marca da bollo da euro 16,00 da apporre sul provvedimento finale.

Data aggiornamento scheda

17/05/2017
Piazza Vittorio Emanuele II, 1 - 45100 Rovigo | Centralino 0425.2061 - Fax 0425.206354
P.Iva / C.F. 00192630291
E-mail: urp@comune.rovigo.it | PEC: comunerovigo@legalmail.it
RSS:
News | Eventi