logo MyPortal
Inizio pagina Salta ai contenuti

Comune di Rovigo

Provincia di Rovigo - Regione del Veneto.


Contenuto

C.I.P.A. - Centro Intercomunale Protezione Animale

 

I comuni della Provincia di Rovigo, in associazione con la Lega Nazionale per la Difesa del Cane e il Settore Veterinario dell’Azienda USLL 18, gestiscono la nuova struttura denominata C.I.P.A. ossia Centro Intercomunale Protezione Animali.

La struttura comprende un CANILE SANITARIO (tel. 0425/35772) gestito dal Servizio Veterinario dell'ULSS 5 Polesana e un RIFUGIO PER ANIMALI ABBANDONATI gestito dalla L.N.D.C.

Modulo di Denuncia in Anagrafe Canina Regionale

 

A CHI RIVOLGERSI

Chi è interessato a visitare la nuova struttura
o ad adottare un simpatico amico a quattro zampe
può contattare la Lega Nazionale del Cane

Tel. e fax 0425/476835
Tel. canile 0425/35772
Cell. 338 6324074

Sito web www.legadelcanerovigo.com

E-mail legadelcanerovigo@gmail.com

DOVE SI TROVA
Località Fenil del Turco
Via Argine Zucca 3/E
ROVIGO

                   Consulta la mappa

                                     

 

Per altre informazioni vai alla pagina della sanità animale sul sito dell'ULSS 5 Polesana

 

 

 

La ricerca

Il Museo è attivo in ricerche di carattere archeologico e paleoambientale, svolte in collaborazione con la Soprintendenza per i Beni Archeologici del Veneto e con Istituti Universitari (Ferrara, Pavia, Padova, Bochum).

Vivi l'archeologia

Il Museo dei Grandi Fiumi è dotato di un laboratorio per il restauro dei materiali archeologici ed è sede nazionale dell’Associazione Paleoworking, che propone seminari e corsi di Archeologia Sperimentale: lavorazione dell’osso, del corno, della selce, dell’argilla, della pasta vitrea, del bronzo e dei metalli preziosi.

Attraverso apposite convenzioni con Università e con Istituti scolastici ad indirizzo storico-artistico e professionale il Museo svolge per gli studenti stages, corsi di restauro, dimostrazioni di Archeologia Sperimentale.

Il Polesine visto dal cielo

La fotografia aerea è uno strumento fondamentale d’indagine per ricostruire le vicende legate all’evoluzione del territorio padano, consentendo di coordinare elementi che da terra paiono isolati. Per l’area polesana sorprendenti sono stati i riscontri emersi dalle ricognizioni aeree svolte dal Museo dei Grandi Fiumi con periodici voli utilizzando ultraleggeri e deltaplani. Le immagini dall’alto, assieme alle indagini archeologiche, hanno notevolmente contribuito a far luce sugli ultimi quattromila anni della terra compresa fra l’Adige e il Po, permettendo di ricostruire le fasi salienti dell’evoluzione idrografica e degli interventi territoriali operati in antico, quali centuriazioni e percorsi stradali di epoca romana.

Attività di Ricerca

archeologia-sperimentale2.jpg
archeologia sperimentale
archeologia-sperimentale1.jpg
archeologia sperimentale
archeologia-sperimentale3.jpg
archeologia sperimentale
archeologia-sperimentale 5.jpg
archeologia sperimentale
archeologia-sperimentale4.jpg
archeologia sperimentale
FotografiaAerea3.jpg
Fotografia Aerea
FotografiaAerea5.jpg
Fotografia Aerea
FotografiaAerea6.jpg
Fotografia Aerea
FotografiaAerea2.jpg
Fotografia Aerea
FotografiaAerea4.jpg
Fotografia Aerea
FotografiaAerea.jpg
Fotografia Aerea
  •  
  • [1]
  •  
Piazza Vittorio Emanuele II, 1 - 45100 Rovigo | Centralino 0425.2061 - Fax 0425.206354
P.Iva / C.F. : 00192630291
E-mail: urp@comune.rovigo.it | PEC: comunerovigo@legalmail.it
RSS:
News | Eventi