logo MyPortal
Inizio pagina Salta ai contenuti

Comune di Rovigo

Provincia di Rovigo - Regione del Veneto


Contenuto

Mappa della Città e dei servizi del Comune di Rovigo

 

Clicca sul segnaposto blu per avere informazioni sui servizi e sugli uffici

 

 Visualizzazione ingrandita della mappa

 

 

E(C)CO Rovigo. Mappe di giovani per i giovani

 immaginemappaeccorovigo

Il progetto “E(C)CO Rovigo.Mappe di giovani per i giovani”, sostenuto dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo nell’ambito del Bando CulturalMente 2015 e promosso dalle Associazioni Leonardo da Vinci di Rovigo, COSPE, Arci Solidarietà Veneto, On Stage, la rete europea USE - IT Europe, in collaborazione con Amici della Bici Onlus FIAB Rovigo, CTG Veneto, Forum Giovani Rovigo, Conservatorio Statale di Musica “Francesco Venezze” (RO), Liceo Statale Celio Roccati (RO), Comune di Rovigo-Assessorato alle Politiche Giovanili, Provincia di Rovigo, GAL Adige, è nato con l’obiettivo di valorizzare le attività creative nel campo della produzione artistica e culturale dei giovani under 35 grazie ad azioni che hanno avuto un impatto sulle tematiche dello sviluppo culturale, sociale e turistico del territorio in chiave innovativa.
Da questo progetto sono nate Use-it Rovigo (mappa in inglese) e E(C)CO Rovigo (mappa in italiano).
Entrambe sono una rielaborazione del network Use-it Europe, già avviato in 40 città d'Europa, che attraverso il mapping ha l'obiettivo di favorire la promozione del territorio e del patrimonio artistico-culturale rendendo i giovani i diretti attivatori e utilizzatori della propria città. Graficamente attraenti, le mappe sono redatte in uno stile "no-nonsense": oltre ad indicare locali e ristoranti ed elementi caratteristici dellʼarchitettura e della cultura della città, offre consigli, indicazioni, curiosità e suggerimenti per vivere la città in modoautentico, proprio come un abitante del luogo. Suoni, odori, sapori sono i protagonisti delle informazioni pubblicate.
Le mappe sono totalmente gratuite e non hanno valore commerciale (nessuno dei soggetti ed attività  citati ha pagato per essere presente). Il progetto è il frutto di un lavoro coordinato, libero e non condizionato.

Scarica qui la mappa

Per informazioni:

Associazione Culturale Leonardo da Vinci, Rovigo

info@associazioneleonardodavinci.it

facebook.com/useitrovigo/

facebook.com/EccoRovigo/

 

 

 

  Map for Young Travellers

mappa ecco rovigo - inglese

USE-IT stands for no-nonsense tourist info for young people.
USE-IT maps and websites are made by young locals, are not commercial, free, and up-to-date.
Some also have a visitors desk, mostly run by volunteers.
Every USE-IT publishes a Map for Young Travellers that will guide you through the city in a no-nonsense way.

Click on the link to get a free printable version: https://www.use-it.travel/cities/detail/rovigo/

 

 

Calendario

Calendario eventi
« Novembre  2019 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30  
             

Sezioni espositive

L'età del Bronzo

Nella sezione dedicata all'età del Bronzo, inaugurata nel 2001, panoramiche storiche, culturali e commerciali dell’Europa protostorica fanno da cornice alla realtà registrata nell’area polesana con l’insediamento palafitticolo di Canàr di Castelnovo Bariano, con il villaggio arginato di Larda di Gavello e, in particolare, con l’abitato e le necropoli di Frattesina di Fratta Polesine.

Vai alla Galleria - Età del Bronzo

 

____________________________________________________________________

L'età del Ferro

La sezione dedicata all’età del Ferro, inaugurata nell’aprile 2002, esamina il vivace processo sociale ed economico dei secoli VI e V a.C. con la presenza etrusca nell'entroterra di Adria, testimoniata principalmente dall’insediamento rurale di San Cassiano di Crespino e dalla necropoli di Balone presso Rovigo.

Vai alla Galleria - Età del Ferro

 

____________________________________________________________________

L'età Romana 

Il terzo nucleo espositivo, inaugurato nel maggio 2004, presenta il quadro dell’antropizzazione del Polesine durante l’epoca romana, tra il II secolo a.C. e il II secolo d.C., illustrando la graduale espansione dell’Impero e l’esportazione nei territori conquistati dei modelli culturali, sociali ed economici dell’Urbe. In questa sezione il visitatore ha la possibilità di entrare nella ricostruzione di una villa rustica che si ispira alla documentazione emersa dallo scavo archeologico condotto a Chiunsano nei pressi di Gaiba. Una sala dedicata alla didattica, attrezzata con modelli in scala e pannelli esplicativi, mostra esempi dei più noti monumenti dell’architettura romana e le tecnologie sviluppate nei settori dell’ingegneria edile, idraulica, meccanica.

Vai alla Galleria - Età Romana

 

____________________________________________________________________

Il Medioevo

Nel marzo 2012 è stata inaugurata la quarta sezione espositiva: il viaggio nella storia prosegue con i 1200 anni del Medioevo. Ricostruzioni e audiovisivi ridanno vita alle testimonianze archeologiche del Polesine dall’età tardoantica agli inizi del XV secolo, mettendo in luce l’importanza strategica di questo territorio conteso e valorizzando reperti importanti e rari quali i preziosi gioielli appartenuti alla nobildonna ostrogota nota agli studiosi come la Dama di Chiunsano. I peculiari aspetti della vita quotidiana e gli avvenimenti di interesse locale, tra cui la nascita dei centri fortificati con l’esempio del castello di Rovigo, sono delineati sullo sfondo delle complesse dinamiche insediative, religiose e politiche e delle più rilevanti manifestazioni culturali e artistiche della storia europea.

Vai alla Galleria - Medio Evo

 

____________________________________________________________________

Il Rinascimento

La sezione dedicata al Rinascimento è stata inaugurata nell’aprile 2014.
Dopo gli sconvolgimenti idrografici medievali, la rinascita del territorio si delinea con nuovi assetti politici e la definizione del paesaggio attuale attraverso le opere di bonifica idraulica di Estensi e Veneziani. I video, i pannelli esplicativi e i modelli in scala presentano diversi aspetti del mutato scenario economico, sociale e artistico e le rinnovate forme dell'architettura religiosa e civile; nelle vetrine, esempi delle ceramiche da mensa e da cucina delle botteghe artigianali di Rovigo e provincia. Fulcro dell'esposizione, il prezioso piatto istoriato in maiolica del celebre pittore ceramista Francesco Xanto Avelli “da Rovigo”.

Vai alla Galleria - Il Rinascimento

Piazza Vittorio Emanuele II, 1 - 45100 Rovigo | Centralino 0425.2061 - Fax 0425.206354
P.Iva / C.F. : 00192630291
E-mail: urp@comune.rovigo.it | PEC: comunerovigo@legalmail.it
RSS:
News | Eventi